Cangiano Marzia bloggerperfecto | il gallo senza le galline non può fare l'uomo | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

bloggerperfecto
Il gallo senza le galline non può fare l’uomo
vita da impiegato
25 settembre 2007
'o Tramm se ferma

FOTO RICORDO, JELATC! Tutto cominciò da qui e proseguì così !  Fin qui.


Condottiera indomita di un tram di incerta origine e chiarissima destinazione, ho seguito i binari che mi tremavano sotto i piedi facendo sempre in modo che i tremori non rallentassero la corsa. Il mio tram ha costeggiato mare e fango, ha sollevato polvere e restituito brezza,  sospinto solo da chiari propositi, penne infuocate, deliziose cibarie. Poi la strada ha raggiunto il capolinea. Il tram si ferma e  signori si scende ”.

A brano a brano la creatura è finita.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fine pdn tram i salici piangenti

permalink | inviato da bp il 25/9/2007 alle 14:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
SOCIETA'
5 luglio 2007
Una Napoli non fa primavera



Sesta nonché penultima tappa.

Svegli alla primm’ora, com’è d’uopo per noi del pdn. Visioni contrastanti non ci impediscono di continuare la marcia, anzi, la arricchiscono di vie e viuzze altrimenti rimaste buie. Ognuno reca il suo bagaglio, e ogni bagaglio è diverso dall’altro. In ogni bagaglio c’è una Napoli: c’è la Napoli che è, c’è quella che è stata, quella che sarà, quella che dovrebbe essere, quella che dovrebbe non essere più e c’è pure quella che potrebbe essere ma anche no.  Ognuno è fiero del proprio bagaglio, e nessuno cede all’idea che l’altrui bagaglio posso essere più ricco od esauriente del proprio. Ed è questa molteplicità di bagagli a  rimetterci sulla retta via. Creare una città con mille corpi ed una testa unica, sarebbe mostruoso. Impresa impossibile diventa allora provare a disporre il caos su di un piano piano, disumana faccenda, direi, inutile e disperatissima.



Segnaliamo il compleanno di Uragano Jepson, a cui presentiamo i notri auguri più cardiaci,  la Buona Fede di CarloZ e la Possibilità di Ugolino




permalink | inviato da bp il 5/7/2007 alle 13:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
SOCIETA'
26 giugno 2007
Quell’accidentiallui...
 

Mettendo da parte i sogni non sognati mai, vi parlo di quelli che non avrei mai voluto sognare.



N.B.
In diretta dal blog di Malvino, zona commenti, potrete assistere alla pietosa performance del temerario FORZA VESUVIO.




permalink | inviato da bp il 26/6/2007 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
diritti
25 giugno 2007
Treno 830
 

Tg 2, ore pasti. La notizia.

Un intervistato: ” perché questi signori, da bravi napoletani, cercano di racimolare soldi a destra e a manca! ” ! Addirittura il, comunemente detto, lavoro viene percepito come una mania di racimolare soldi. L’essere napoletani è diventato un castigo divino. È la napoletanità che insospettisce. Un napoletano che lavora non è credibile, un napoletano che protesta contro prezzi a lui non accessibili, non è sincero, deve per forza nascondere qualcosa di marcio. E a furia di scavare, il marcio si trova pure nella Bibbia, e non è una questione di effettivo marciume insito nella stragrande maggioranza delle cose, bensì è una questione di occhio, di occhio marcio, che non sa vedere altro.

( Anche Qui )




permalink | inviato da bp il 25/6/2007 alle 15:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
politica interna
12 giugno 2007
PDN: quinta tappa.
Parte la quinta tappa.

Noi non siamo consapevoli alfieri del gesto INUTILE, l’unico possibile.

Il tram si muove lesto tra entusiasmi di partito e di serie A, tra lustri passati e immondezze vicine, tra ricordi e fatti, tra parole d’ammore e sospiri di guerra. Tuona di passione il pdn tutto, tuona di speranza, di voglia di far risorgere una città dalle macerie di parole insulse sotto cui è stata seppellita. E geme, la città. Chiede al sole rosso e al mandolino se c’è spazio ancora nella storia…che non sia storia di cronaca, che non sia storia di cronaca nera, che non sia storia di maccheroni e caffè, di tarantelle e “ ’o sole mio ”. Chiede aria pulita e sguardi meno severi. Chiede aiuto a chi chiede solo il sacrificio di questo popolo: “ Napoli andrebbe cancellata dall’atlante…ma forse ci penserà il Vesuvio”.. queste parole, succo di un vecchio commento, ci condannano al collasso, a singhiozzi muti eppur uditi e ignorati. E allora gridiamo, gridiamo più forte, finchè il peggior sordo non avrà orecchie per intendere…e intenderà!


Comm'è triste e comm'è amar’
stà assettato e guardà'
tutt'e ccose e tutt'è parole ca niente pònno fa'
si m'accido aggio iettato chellu ppoco 'e libertà
ca sta' terra e ‘sta gente 'nu juorno m'adda da'.
Terra mia terra mia
comm'è bello a la penzà'
Terra mia terra mia
comm'è bello a la guardà .
Nun è overo nun è sempe 'o stesso
tutt'e juornë po' cagnà'
ogge è deritto, dimane è stuorto
e chesta vita se ne và,
'e vecchie vanno dint’ a chiesa
cu' a curona pe' prià'
e 'a paura 'e chesta morte
ca nun ce vo' lassà'.
Terra mia terra mia
tu si' chiena 'e libbertà
Terra mia terra mia
je mò sento 'a libbertà.
Pino Daniele

....A Napoli non cala la notte.

E c’è già chi ci sente… e chi ci da' da mangiare...




permalink | inviato da bp il 12/6/2007 alle 15:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (28) | Versione per la stampa
politica interna
6 giugno 2007
PDN: ai voti!

Ieri, come già anticipato , ha avuto luogo il Primo Congresso del PDN. Questi i punti salienti del dibattito:

  commento di giorgiodasebenico   dunque, stasera discutiamo la road map per la fondazione ufficiale del PDN (uaneme, ho scritto road map, quand' un' nasce leader ce sta poc' a fa, si vede proprio...), dunque datosi che il posto in cui molti di voi vivono e molti di noi sono vissuti e molti ci vorrebbero vivere ignari (chisà se si può dire ignari) di quello che li aspetterebbe è ufficialmente designabile come: nu' post' 'e mmerd'... e datosi che ieri sera alla tv (ma tanti ieri sere alle tv's) hanno fatto vedere che a napoli ci si tripartisce in tre (ovvio, se ci si tripartisce) gruppi umani: a ggent' 'e munnezz' (leggasi: popolino, cammorristi, sistemisti, aspiranti cammorristi, etc.) poliziotti (di ogni risma e genìa) e buona borghesia (professionisti, commercianti etc.).  Insomma volevo dire che non è vero! C'è un quarto stato, una tribù più divertente della Jervolino quando si imita da sola, più seria di Bassolino quando si incacaglia, più cattiva di qualsiasi camorrista sfatto, troppo silenziosa finora (sta arrivando l'acme, attenzion') e questa tribù è il sangue e l'anima del PDN. Cacciamm' a munnezz'! Stamm' arrivann'!
(standing ovation)
Grazie grazie. Appuntamento a Napoli il 14 ottobre! Ora la parola agli interventi encomiastici...

 commento di domanda per il capo capo ma... in che modo questa parte di napoli, la quarta - che è piccola a dispetto del solito costume - , può fare qualcosa di concreto fuor d'astrazione? 

commento di egine/ufficio stampa  ma polka miselia, come fate a non capire
non importa la dimensione della tribù,
conta la drammaticità di quanto rappresentiamo, noi siamo l'urlo di
munch il campo di girasoli, la provincia
immortale, ecco che cosa è la quarta dimensione !!!!! applausi

commento di GdS  grande EGI! è esattamente questo... questa è la quarta tribù! pochi? vedremoil 14 ottobre quanti saremo. voglio arrevotare napoli e sette casati!

commento di bp  capo e come si fa ad allargare la tribù?

commento di GdS   con un PR come Egi, e con l'energia che c'avete io non ho dubbi.
Il primo mese (giugno si passa al setaccio il Cannocchiale e si trovano tutti i bloggers originari e/o oriundi, poi si costringe il cannocchiale a parlarne, poi si costringe il Rifo a parlarne.
Poi si fa un documento falso che sembri vero (e anche il contrario) e si manda ai giornaletti locali.
Intanto propongo (visto che la nuova piattaforma lo permette, almeno spero) un blog 
collettivo del PDN.


Ai voti!

commento di egine/ufficio stampa
favorevole... 
commento di
bp
favorevole...
commento di Cuncetta  
Voto a scrutinio palese:
SI
commento di ciro  
FAVORITO
commento di baldassarre diàz  
contrario
commento di Espressione  
voto sì.
ciauz a tutti.
commento di albù  
X
(ho messo la cs sul si)
commento di Pipe  
Io ci sto facciamo il blog collettivo sul Pdn. Intanto si potrebbe creare
un bannerino da mettere ognuno sul proprio blog.addò stà l' artista ?
commento di NF  
intanto ci si deve contare. propongo che gli aderenti mettano una
sezione dei propri link dedicata al PDN (segniamo gli appartenenti e
così contiamo le adesioni...)

Come avrete già capito, il PDN nasce con obiettivi precisi e importanti. Per aderire basta un commento su questo blog o su quelli che presto compariranno a destra “i link pidiennini” . Intanto si faccia avanti l’artista del bannerino! Grazie

Le adesioni sono aperte a partenopei e non... cannocchialoidi e non.
E mò abballat!!!


Se beccamu Lunedì.Vi lascio così, con un po’ di Verità



Dal Blog del Capo:
Questo il testo che Enzo Avitabile mi ha inviato in risposta all'invito ad aderire al PDN ed a "prestarci" il suo brano come inno:

"Ottima scelta. sono felice di far parte di voi e spero di incontrarvi. grz assaje enzo"

IL MAESTRO HA ADERITO, VOI A CHI ASPETTATE?




permalink | inviato da il 6/6/2007 alle 14:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (70) | Versione per la stampa
5 giugno 2007
PDN at work

Come è già stato brevemente comunicato, il PDN sta lavorando alla preparazione del primo Congresso pidiennino. S’attendono disposizioni dall’alto. S’attende che il capo rompa il silenzio in cui ama rifugiarsi quando i grilli iniziano a far troppo baccano, e ci renda partecipi dei nuovi indirizzi.
Io, di mio, vò dove mi porta il tram…


AGGIORNAMENTO:
stasera alle 23.30 apriamo il dibattito!

 




permalink | inviato da il 5/6/2007 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


perfectam
@
libero
.
it





 

Nun me tuccate Napule

faciteme ‘o favore,

e nun cuntate stroppole

dicenno ca è folklore!

 

Nun tormentate Napule

cu ll’aria e chi disprezza

chi campa dint’è vicule

e ‘a vita l’apprezza!

 

Nun affliggite Napule

cantanno litanie:

morte, miseria ‘e popolo

e ciento malatie!

....

Saccio ca pure all’Estero

ce stà gente ‘int’e vasce;

perciò cagnate musica!

Jettate ‘sti grancasce!

 

C’è stato maie nu popolo,

Città, nu Continente

addò se campa facile

e nun succede niente?

 

Certo ca no! E scrivetelo!

Facite nu Cungresso!

Parlate! Cunfessatelo

ca ‘o munno è tutto ‘o stesso!

 

Progresso Tecnologico?

È certo, ce fa onore:

s’industrializza l’anema..

se meccanizza ‘o core…!

 

Però Napule… è Napule!

E ‘o Sole che è l’amante

l’asciutta tutte ‘e llacreme!

Perciò nun more…

                          …E Canta!

G.C.











Bippì on TuTubbi









 



Philip Mazzei, mica bruscolini!






 

Penziere mieje, levàteve sti panne,


stracciàtev' 'a cammisa, e ascite annuro.


Si nun tenite n'abito sicuro,


tanta vestite che n'avit' 'a fa?


 

Menàteve spugliate mmiez' 'a via,


e si facite folla, cammenate.


Si sentite strillà, nun ve fermate:


nu penziero spugliato 'a folla fa.


 

Currite ncopp' 'a cimma 'e na muntagna,


e quanno 'e piede se sò cunzumate:


un'ànema e curaggio, e ve menate...


nzerrano ll'uocchie, primm' 'e ve menà!

 

Ca ve trovano annuro? Nun fa niente.


Ce sta sempe nu tizio canusciuto,


ca nun 'o ddice... ca rimmane muto...


e ca ve veste, primm' 'e v'atterrà.

 

E. De Filippo

1948















VIDEO








selezione poetica curata da
pasqualedigennaro











Technorati Profile
 
 
Add to Technorati Favorites
 Add to Technorati Favorites
 Add to Technorati
Favorites

 


Blog-Show la vetrina italiana dei blog!