Blog: http://bloggerperfecto.ilcannocchiale.it

La notte era bianca a Roma

 Stazione di Roma Trastevere E me ricordo che certe sere restavamo zitte per ore ed ore, perché nun c’avevamo più un cazzo da dicce. E quanno se resta per ore in silenzio senza avesse più un cazzo da disse, vor dì che ce s’è detto tutto, vor dì che ce s’è raccontato tutto er passato, e che sur presente nun ce se deve raccontà gnente perché lo si vive ’nzieme.
Er presente nun se racconta… quello, semmai, se sconta!

 

 

Tratto dal romanzo “Lei e l’altra”

 piccole donne che vorrebbero tanto crescere ma c’è sempre qualcosa che glielo impedisce.

Pubblicato il 23/1/2008 alle 12.37 nella rubrica DaMestessaMedesima.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web